12 dic 2016

Un breve elenco dei musei, grazie ai quali conoscerai meglio l'essenza d'Italia

Fonte

L'Italia è un museo a forma dello stivale, basato su quattro massicci pilastri: automobilismo, cibo, cultura ed arte, i quali allo stesso tempo costituiscono anche l'essenza di questo paese. Specialmente per gli amanti di musei ho preparato un breve elenco di posti che dovete assolutamente visitare in Italia, se volete conoscere ogni aspetto di una straordinaria varietà italiana: 

1. Museo Ferrari di Maranello: 


- Museo Ferrari, situato nelle vicinanze di Modena, dovrebbe essere visitato da tutti i fan degli automobili (non solo quegli italiani). La mostra cambia più volte all'anno, ma una parte permanente di essa è dedicata alla storia del marchio ed alla Formula 1. I visitatori possono anche provare sulla propria pelle l'emozione legata alla guida di una ferrari, visto che il museo offre ai visitatori la possibilità di fare un breve giro in un modello selezionato. Questa attrazione ha ovviamente anche il suo prezzo ;) Di più su come arrivare al museo, sui biglietti e sul museo avevo già scritto QUI nell'articolo che avevo scritto per il bimensile italo-polacco Gazzetta Italia. 



2. Il Museo del Parmigiano-Reggiano:

- Sarebbe difficile trovare tra gli appassionati della cucina italiana una persona che non adori il sapore del parmigiano.E gli italiani come nessun'altra nazione (e fanno bene!) sanno lodare tutto quello che è italiano, e per questo motivo a Soragna nelle vicinanze di Parma in via Volta è stato fondato il Museo del Parmigiano-Reggiano. Questa è una fermata obbligatoria per gli amanti del turismo gastronomico. Durante una visita al museo, i visitatori possono osservare le attrezzature (quelle più antiche risalgono al XIX secolo) utilizzate durante il processo di produzione del formaggio, nonché conoscere tutte le tappe della produzione del parmigiano e della sua maturazione ma anche del processo del controllo della qualità del latte ... e, (la cosa decisamente più importante!) la visita al museo si conclude con una degustazione :) 

Il museo è raggiungibile da Parma in auto o pullman di linea Parma-Fontanellato-Soragna-Busseto. Il biglietto con la degustazione costa 5 euro. Il museo è aperto dall'1 marzo all'8 dicembre, sabato, domenica e festivi dalle 10 alle 13 ed dalle 15 alle 18. Durante la settimana le visite si svolgono solo su prenotazione per gruppi. 
Maggiori informazioni sul museo li troverete qui: http://www.parmigianoreggiano.com/where/museum/default.aspx

Un paradiso per gli amanti del parmigiano :) Fonte

3. Cinecittà: 

- situato alla periferia di Roma, in via Tuscolana 1055. Cinecittà è il più grande e più noto studio cinematografico italiano, creato nel 1937, dove venivano girati i film dei grandi registi italiani come: Roberto Rossellini, Vittorio De Sica, Sergio Leone e Federico Fellini. 
Tra le mostre permanenti del museo troviamo una mostra dedicata a Federico Fellini, legato allo studio cinematografico romano per tutta la sua vita, dove possiamo ammirare gli oggetti ed i costumi provenienti dai film girati da Fellini (tra cui Amacord o Casanova); nonché Girando a Cinecittà: la mostra racconta la storia dello studio e del cinema italiano nel corso degli anni 1937-1989. 

Ma la vera ciliegina sulla torta a Cinecittà è una visita guidata di set cinematografici noti anche dal film "Gangs of New York" di Martin Scorsese, “The Passion of the Christ" di Mel Gibson o dalla serie televisiva prodotta da HBO "Rome".

Le mostre permanenti possono essere visitati tutti i giorni (tranne il martedì) dalle ore 9.00 alle 18.30.  Le visite guidate partono dalle ore 10.00 e terminano alle 16.30. Il museo è chiuso il martedì. Il biglietto a seconda del tipo di visita costa 10 euro (la mostra) o 20 euro (mostra + visita guidata set). Si prevedono gli sconti a: giovani e studenti fino a 26 anni, famiglie e bambini dai 6 ai 10 anni. Qui troverete maggiori informazioni sui prezzi e sugli orari: http://cinecittasimostra.it/content/biglietteria

By No machine-readable author provided. Supercazzola assumed (based on copyright claims). [Public domain], via Wikimedia Commons
Set di "Gangs of New York". By No machine-readable author provided. Supercazzola assumed (based on copyright claims). [Public domain], via Wikimedia Commons

4. Museo Casa di Dante:

- proprio lì, in via Santa Margherita 1 a Firenze probabilmente nacque il padre della letteratura italiana, l'autore della "Divina Commedia", Dante Alighieri. Se desiderate immergervi nella letteratura italiana e scoprirla meglio, dovreste iniziare dalla fonte di essa, ovvero dalle opere di Dante. Dunque, essendo in visita a Firenze non potete omettere un luogo così importante come la casa dello scrittore. L'edificio, che ospita il museo fu ricostruito agli inizi del XX secolo nel luogo dove probabilmente nel XIII secolo si trovava la casa della famiglia Alighieri. 

IL Museo si estende su tre piani e, oltre alla vita e l'opera dell'artista, i visitatori possono anche conoscere meglio la realtà di Firenze del XIV secolo. Tra gli oggetti esposti sono infatti le monete medievali, i gioielli ed una ricostruzione del piano della città nei tempi del Medioevo. 
Il biglietto d'ingresso costa 4 euro. I bambini sotto i 5 anni entrano gratis. Nel periodo invernale (dal 1 ° ottobre al 31 marzo) il museo è aperto tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle 10 alle 17, mentre d'estate (dal 1 ° aprile al 30 settembre) è aperto tutti i giorni dalle 10 alle 18.
Maggiori informazioni sul museo: http://www.museocasadidante.it


5. Galleria degli Uffizi a Firenze: 

- La più famosa, bellissima galleria d'arte italiana, situata nel cuore di Firenze vicino alla Piazza della Signoria. La Galleria si estende su due piani. Al primo piano ci sono quattro gruppi di sale espositive: Sale Blu (dedicate agli artisti stranieri), Sale Rosse (manierismo fiorentino in correlazione con l'antico), Sale Maniera Moderna (qui troviamo le opere di Tiziano e dei pittori romani e lombardi del XVI secolo) e una sala dedicata alle opere di Caravaggio e dei pittori caravaggeschi .Al secondo piano, si trovano 45 camere dedicate agli artisti particolari (Leonardo da Vinci, Botticelli, Giotto, Giorgione, Michelangelo). 
I biglietti si possono acquistare sul sito ufficiale della galleria: http://www.uffizi.com/galleria-degli-uffizi/prenotazione-biglietti-galleria-degli-uffizi.asp
I giovani ed i bambini fino ai 18 anni entrano gratis! 



Questo è solamente un breve elenco dei musei, i quali vale la pena visitare se volete scoprire meglio l'essenza d'Italia. Però ovviamente una vera scoperta del luogo sta nel dialogo, è nascosta negli angoli, nelle stradine, nei bae e nelle caffetterie, ovvero nei posti dove si svolge la quotidianità italiana :)

Nessun commento:

Posta un commento