1 ago 2017

Street food bolognese



Quando per la prima volta arrivai a Bologna, il benvenuto in città mi diede un grande, colorato poster pubblicitario collocato nelle vicinanze di una rotonda. E da questo poster seppi di trovarmi nella città delle patate. Bologna, città della patate, diceva la pubblicità e sotto la scritta ballavano delle patate ridenti con gli occhiali da sole. 
Come venne fuori, la pubblicità riguardava il festival (sì!) Patata in Bo, il cui scopo era quello di mostrare le patate come un prezioso contorno di molti piatti invece di un alimento "povero". Tra tante varianti di utilizzo di patate proposti da ristoratori locali, non poteva mancare ovviamente lo street food! E certo, le patatine fritte. 
E scagli la prima pietra chi ha sempre saputo resistere alla tentazione di saziare la fame con un cibo "veloce" di strada. In questo modo arrivo all'argomento che ho intenzione di toccare in questo post: cos'altro oltre le patatine fritte e la pizza al taglio si può mangiare "per strada" a Bologna? Quali sono i cibi "fast" più famosi?